Giovanni Battista Ramusio

Ramusio, Giovanni Battista

 

Born 1485 in Treviso; died 1557 in Padua. Italian geographer, historian, and state figure (in Venice).

Ramusio collected documents on the discoveries primarily of Italian travelers and explorers, including Marco Polo and N. de Conti. He also collected documents on Spanish and Portuguese explorers. He summarized all these documents in Delle navigationi et viaggi (Voyages and Travels); vol. 1, 1550; vol. 3, 1556; vol. 2, published posthumously 1559), a valuable source work on the history of the geographical discoveries and explorations in Asia, Africa, and America.

References in periodicals archive ?
Piu fortunato del geografo del Piccolo Principe, perche vissuto in un'epoca di febbrile e loquace esplorazione, e stato Giovanni Battista Ramusio (1485-1557), segretario della Serenissima e compilatore delle Navigationi et viaggi, monumentale raccolta di materiale geografico pubblicata da Tommaso Giunti a Venezia in tre imponenti volumi, usciti nel 1550, nel 1556 e nel 1559.
Gli studi poliani condotti a suo tempo da Luigi Foscolo Benedetto e aggiornati da John Crichley (157-161) sono riusciti a districare la complessa genesi della lezione ramusiana, recentemente sottoposta a rinnovate analisi (vedi il volume Giovanni Battista Ramusio "editor" del Milione), lezione che costituisce un unicum, e a riconoscergli, di fronte alle numerose accuse di falso, la buona fede nel riuso dei modelli.
Degli interessi veneziani di Caboto Ramusio era stato tra l'altro il curatore in occasione della seconda profferta (segreta) di servigi alla Repubblica (vedi Donattini, Giovanni Battista Ramusio 78-79).
Viaggiare per mare e per libri: Navigazioni e viaggi di Giovanni Battista Ramusio.
Giovanni Battista Ramusio correttore ed editore delle Navigationi et viaggi.
Navigationi et Viaggi di Giovanni Battista Ramusio.