seggio

seggio

A council chamber.
References in periodicals archive ?
Le superbe creste, staccate dall'elmo, fanno da ventaglio; lo scudo forma un carro, di cui la spada e timone e il morione e seggio, che trainato dallo Scherzo e dal Gioco, serve a celebrare il trionfo di Amore su Marte.
1 vicino al quale riposa il defunto sarebbe cosi Sidonio stesso, predecessore al seggio vescovile e ormai venerato come santo (come attestano i martirologi), ma gli ultimi due versi nella formula di chiusura riportano il nome Sidonius, seguiti dalla datazione Zenone consule, cioe il 479 quando ancora Apollinare e in vita, dunque questa ipotesi e da scartare.
Quel ricco seggio suo veder spogliato di quella gravita, piu non sentire quel suo dolce parlar soave e grato.
La practica de transformacion festiva de esta plaza, para las exigencias de representacion del seggio del Popolo napolitano fueron presentadas en la comunicacion de Ida Mauro (Universidad de Barcelona).
The titles of all three chapters of the book relate to the seggio system of quarter division that characterized Renaissance Naples.
Alfin ambo conversi al giusto seggio, i' con tremanti, ei con voci alte e crude, ciascun per se conclude: 'Nobile donna, tua sentenzia attendo.
13) There were various sorts of nobility, depending on title, feudal powers (which varied in degree), and membership of a Seggio (aristocratic assembly and administrative districts) within the city.
In-process storage can eliminate the bulk of parts handling," says Frank Seggio of Plastiplant Services Inc.
La testimonianza di Gorlier contiene qui qualche imprecisione: Ferrarotti non successe nel seggio parlamentare ad Adriano Olivetti dopo la morte di quest'ultimo, ma in seguito alia dimissioni dello stesso.
De las tres fiestas anuales dedicadas al principal patrono de Napoles, Rubino solo recuerda el aniversario de su martirio del 19 de septiembre (105), or ganizado por la Diputazione della Cappella del Tesoro di San Gennaro (donde habia dos representantes de cada Seggio de Napoles).
Italia mia, benche il parlar sia indarno ale piaghe mortali che nel bel tuo corpo si spesse veggio, piacemi almen che' miei sospir sian quali spera 'l Tevero e l'Arno e 'l Po, dove doglioso e grave or seggio (Petrarca, "Italia mia", Le Rime 1-6) O patria mia, vedo le mura e gli archi e le colonne e i simulacri e l'erme torri degli avi nostri, ma la gloria non vedo, non vedo il lauro e li ferro ond'eran carchi i nostri padri antichi.