Maturín

(redirected from maturare)
Also found in: Dictionary, Thesaurus, Medical.
Related to maturare: cessare, temperare

Maturín

 

a city in northeastern Venezuela and administrative center of the state of Monagas. Population, 97,300 (1970). Maturin is the center of an agricultural region (primarily livestock raising). A food-processing industry is located there.

References in periodicals archive ?
E' in questi termini che la competenza educativa comincia a differenziarsi dalla competenza tecnica delle altre professioni, interpellando, chi educa, a crescere e a maturare sul piano complessivo della sua personalita e ad arricchire la sua umanita, poiche i connotati e le caratteristiche della sua personalita e umanita entrano in gioco, orientano in una direzione o in un'altra anche le strategie che adotta in base ai saperi acquisiti e alie sperimentazioni realizzate.
Come ben evidenzia Acton (1984), una tra le pio potenti strategie per prevenire/ modificare situazioni di fossilizzazione sta nel lar maturare negli studenti un atteggiamento di monitoraggio.
Tanda ricostruisce questa traiettoria illustrando con l'ottica del punto di arrivo la lenta preparazione apparente in quei versi che sembrano di maniera, e in effetti lo sono, ma contano moltissimo per far sedimentare cio che non e veramente autentico nella voce del poeta: quel voler far propria la voce degli altri, usandone temi e stilemi, per poi far maturare ed esplodere un bisogno di rispondere alla propria vocazione con un linguaggio che in parte e acquisito ma che ora viene investito di nuova autenticita, piegato a dire cose nuove con una potenza che nasce sempre dall'incontro del vero e del mestiere.
Cio che permette il salto e la scrittura alfabetica, la quale isola quel sole che riscalda e fa maturare le vigne e lo rende il sole, oggetto del pensiero separato da ogni pratica, nonche disponibile a essere manipolato dal gioco dei significati "puri." E cosi che l'osservatore completa il suo compito.
In quest' opera infatti Manzoni ha lasciato che si concentrasse, nei confronti della finzione, quella nutrita serie di riserve e perplessita, che lo hanno portato infine a maturare un distacco netto.
Non a caso questa crisi/revisione epistemologica del discorso antropologico avviene in concomitanza al maturare della crisi geo-politica del neo-colonialismo, in corrispondenza alla fine della guerra fredda.