persuader

(redirected from persuadere)
Also found in: Dictionary, Thesaurus, Legal.

persuader

[pər′swād·ər]
(electronics)
Element of storage tube which directs secondary emission to electron multiplier dynodes.
References in periodicals archive ?
A first problem with the hypothesis that L'Arte di Persuadere works as an Ur-text for La Persuasione e la Rettorica, or that the latter was conceived more or less as a veiled answer to the former, rises from a letter that Michelstaedter wrote to his father Alberto, on the 31st of May 1908.
questi detti correnti e proverbi sembrano tanti sfogatoi del dolore, dell'ira, del dispetto umano; sembrano frasi-cerotto e proverbi-taffetta; basta pronunziarli perche acquietino e cancellino il dolore; e molto se lasciano qualche cicatrice (L'Arte di Persuadere 50).
The potential ironic undertone of the passage and, more in general, of the entire project of L'Arte di Persuadere as an "ironico scettico manuale" (II Meglio di Giuseppe Prezzolini 27) will be discussed later in this article; for now, let's compare the quote with the relevant paragraphs in Michelstaedter's text, at the beginning of the second part of his work ("On Rhetoric'):
However, far from demonstrating the role of L'Arte di Persuadere as Ur-text, the apparent similarity, when put under further scrutiny, works as the key to access their radical extraneity (12).
L'opposizione alla credenza nell'immortalita s'articolava anche nelle relazioni epistolari con Monaldo che tentava di persuadere il figlio ad abbracciare la credenza per alleviargli la pena di vivere.
La vita in terra "sarebbe necessariamente infelice," predicava il Cristianesimo nell'intento di persuadere i suoi seguaci della "nullita e noia inerente ed essenziale alla nostra vita," di persuaderli, insomma, che "la vita nostra per se stessa non sia un bene, ma un peso e un male.